AGR Web

Quotidiano Multimediale


AGR Video on Line
Acilia Nord, i cittadini denunciano lo stato di abbandono del quartiere
Municipio X rivoluzione in arrivo nella raccolta differenziata
Panda Raid 2018 - Da Madrid a Marrakkech con una vecchia Panda del Nonno
Panda Raid 2018 - 400 Panda 4x4 nel deserto del Sahara
GREATPIXEL disegna la App per lo store KIKO più grande (e più tecnologico) al mondo
Tragico incidente sulla Majella. Soccorso Alpino impegnato anche sul Gran Sasso
Don luigi Ciotti - Presidente di Libera -Ci vuole una presenza comune, serve il 'noi'
X Municipio, Forza Italia avanza
X Municipio, sfida tra due donne per la presidenza
X Municipio, il 'manifesto' dell’autonomia di Beatrice Lorenzin
Notizie
Link Utili


 

Per la pubblicità su questo spazio contatta la redazione a questo indirizzo:   redazione@agronline.it

 

  

BIAUTO Group srl societa' di autoriparazione e officina autorizzata FIAT ALFA ROMEO e LANCIA

testo testo

AGR Associazione giornalistica Radiotelevisiva

Città Commercio La più grande rete social della PMI

Regione: Nazionali    Sezione: Notizie dagli Enti23/07/2009 08.49.44

INPDAP: in direttura d'arrivo un archivio comune di tutti i lavoratori italiani

per memorizzare tutti i periodi di lavoro pubblici, privati e autonomi (AGR)



(AGR)

L’INPDAP, di concerto con il Ministero del Lavoro, della salute e delle politiche sociali, sta concludendo il trasferimento dei dati assicurativi dei suoi iscritti al  casellario dei lavoratori attivi, un archivio comune di tutti i lavoratori italiani, pubblici o privati, dipendenti e autonomi per memorizzare tutti i periodi di lavoro svolti dai cittadini durante l’intera vita lavorativa.
L’Istituto ha già trasmesso i dati relativi a circa 3.600.000 posizioni di dipendenti pubblici, compiendo un grande sforzo per arrivare a implementarli con tutti gli elementi anagrafici, economici e giuridici come richiesto dalla normativa vigente.
Il Commissario Straordinario dell’ Inpdap, avv. Paolo Crescimbeni, dichiara:
“Stiamo affrontando in maniera risoluta il trasferimento di tutti dati necessari. Ho voluto che la sistemazione della Posizione Assicurativa dei dipendenti pubblici fosse uno degli obiettivi prioritari del Piano Industriale INPDAP 2009/2011.
Proprio in questi giorni, stiamo concludendo accordi con il MEF-SPT (Ministero Economia e Finanza) per il trasferimento dei dati, aggiornati a dicembre 2008, di tutti i dipendenti pubblici da loro amministrati in qualità di sostituto di imposta e stiamo portando a compimento un accordo analogo con il MIUR (Ministero d’Istruzione, Università e Ricerca).
Nei primi mesi del prossimo anno, conclude Crescimbeni, una volta terminate le operazioni di aggiornamento del Casellario degli attivi, potrà iniziare l’invio a tutti gli assicurati degli - Estratti Contributivi integrati -, la cosiddetta - Busta Arancione – ”.>>


Autore: AGR: EG - Redazione

RISERVATA © Copyright Agr On Line

AGR TV la Tv a portata di Click