AGR Web

Quotidiano Multimediale


AGR Video on Line
Ostia, le ruspe aprono la strada...ad un nuovo lungomare
Acilia Nord, un quartiere dimenticato!!!
Acilia Nord, i cittadini denunciano lo stato di abbandono del quartiere
Municipio X rivoluzione in arrivo nella raccolta differenziata
Panda Raid 2018 - Da Madrid a Marrakkech con una vecchia Panda del Nonno
Panda Raid 2018 - 400 Panda 4x4 nel deserto del Sahara
GREATPIXEL disegna la App per lo store KIKO più grande (e più tecnologico) al mondo
Tragico incidente sulla Majella. Soccorso Alpino impegnato anche sul Gran Sasso
Don luigi Ciotti - Presidente di Libera -Ci vuole una presenza comune, serve il 'noi'
X Municipio, Forza Italia avanza
Notizie
Link Utili


 

Per la pubblicità su questo spazio contatta la redazione a questo indirizzo:   redazione@agronline.it

 

  

BIAUTO Group srl societa' di autoriparazione e officina autorizzata FIAT ALFA ROMEO e LANCIA

testo testo

AGR Associazione giornalistica Radiotelevisiva

Città Commercio La più grande rete social della PMI

Regione: Nazionali    Sezione: AGR - Notizie dagli Enti13/11/2008 21.48.29

INPDAP: Firmato il Contratto Integrativo di Ente

Più efficienza con incentivi legati alla produttivita'



(AGR) Più professionalità con l'individuazione di nuovi profili professionali e con un programma di formazione continua; più attenzione al servizio ai cittadini con un potenziamento dei canali di comunicazione è soprattutto su queste fondamenta che si basa l'ipotesi di contratto collettivo nazionale integrativo di Ente avente valenza, per la parte normativa, fino al 31 dicembre 2009, data di scadenza del vigente C.C.N.L. 2006-2009 e, per la parte economica, fino al 31 dicembre 2008, sottoscritto dalle OO.SS. CGIL, CISL, UIL, CISAL con l'Amministrazione. Il Commissario straordinario dell'Inpdap, Avv. Paolo Crescimbeni presente alla firma dell’ipotesi di contratto ha voluto ringraziare le OO.SS. per il risultato raggiunto e, soprattutto, per lo spirito di fattiva collaborazione che ha caratterizzato lo svolgimento della fase negoziale. Il contratto integrativo prevede infatti ''la ridefinizione dei ruoli professionali, attraverso una puntale mappatura delle conoscenze e delle competenze necessarie a ricoprirli, e il varo di un vasto piano di formazione per rafforzare le conoscenze e le competenze effettivamente possedute da ciascun lavoratore'. “Punto qualificante dell'accordo - sottolinea ancora Crescimbeni - è la previsione di meccanismi di misurazione e valutazione della qualità dei servizi, con la verifica dell'efficienza e dell'efficacia dell'azione amministrativa e del grado di soddisfazione dell'utenza, nonché del rispetto dei tempi di erogazione delle prestazioni previsti dalla Carta dei Servizi, cui pure si collega una quota del compenso incentivante'.

Autore: AGR: EG - Redazione

RISERVATA © Copyright Agr On Line

AGR TV la Tv a portata di Click

AGRTV Live

 

"Partecipa anche tu, con un piccolo contributo,

affinchè l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti"