AGR Web

Quotidiano Multimediale


AGR Video on Line
La Caserma del Corpo Militare Volontario CRI “Luigi Pierantoni”
Abilmente Roma, Il Salone delle Idee Creative di Italian Exhibition Group SpA (IEG)
X Municipio, IEVA: Cartellonistica informativa per spiagge Plastic Free
Ostia, la sicurezza sulla Roma-Lido affidata alla video-sorveglianza
Il Tour di 'Non Fare della Tua Vita un Gioco' fa tappa in Ancona
X Municipio, in funzione il Tritovagliatore
Ostia, torna a splendere la Rotonda
Panda Raid 2019, dopo 11 anni per la prima volta un Team Italiano sul Podio
Panda Raid 2019, iniziata l'avventura per la Panda romana del Team XXX Zero
Ostia: incendio Pineta di Castel Fusano, Acilia: in fiamme gli argini del Tevere
Notizie
Link Utili


 

Per la pubblicità su questo spazio contatta la redazione a questo indirizzo:   redazione@agronline.it

 

Aruba.it Business Partner


  


PC SAVE Assistenza Computer

 


BIAUTO Group srl societa' di autoriparazione e officina autorizzata FIAT ALFA ROMEO e LANCIA


 

 


testo testo


AGR Associazione giornalistica Radiotelevisiva

AGR Agenzia di Stampa - AGR Press Agency


Città Commercio La più grande rete social della PMI

Notizie Regionali
Area Riservata
Login:
Password:
AGR Partner

intopic
Regione: Lazio    Sezione: AGR - Cronaca10/9/2019 2:37:00 PM

Roma, dopo 200 giorni la stazione Barberini metro A resta chiusa

Blitz di protesta questa mattina di Legambiente:una vergogna che contribuisce a degradare l'immagine della città



 

 

 

 

 

(AGR) A 200 giorni dalla chiusura della Metro Barberini, che dal 23 marzo 2019 è stata interdetta al servizio per problemi e malfunzionamenti delle scale mobili, non si hanno notizie certe sulla riapertura. La chiusura di Barberini batterà tutti i record, dopo quella della Fermata Spagna durata un mese e mezzo e quella di 8 mesi di Repubblica dove però, ancora oggi a un anno esatto dall’incidente, la scala mobile che provocò la chiusura continua ad essere ferma. Stamattina alcuni volontari di Legambiente, a Piazza Barberini, hanno esposto, con un blitz, lo striscione "CHE VERGOGNA".

 

“La Metro Barberini, da duecento giorni chiusa, è l’ennesima vergogna che contribuisce a degradare l’immagine di Roma nel mondo - dichiara Roberto Scacchi presidente di Legambiente Lazio - Ci sono responsabilità amministrative che vengono da lontano, ci sono responsabilità civili e penali che la giustizia saprà portare alla luce su lavori di manutenzione non ben eseguiti, e ci sono responsabilità politiche di un governo attuale che, con le sue gesta, mette in ginocchio Roma: cumuli di rifiuti e un’emergenza continua per un irresponsabile immobilismo nelle politiche di economia circolare, zero chilometri di tram in più e zero pedonalizzazioni, Colosseo ancora aggredito dal traffico e, da pochi giorni, anche il rifiuto verso la nostra e altre associazioni alle quali è negata la possibilità di organizzare iniziative festose e sostenibili all’ombra del Colosseo animando via dei Fori Imperiali. Intanto, se la fermata Spagna è stata chiusa per un mese e mezzo e Repubblica per otto mesi, dove peraltro la scala mobile rotta un anno fa è addirittura ancora ferma, quella a Pizza Barberini batterà tutti i record; scale immobili che diminuiscono la già scarsa possibilità di viaggiare su mezzi pubblici nella capitale: è inutile che il Campidoglio proclami emergenza climatica se poi non si riesce a tenere aperte le pur poche fermate di metropolita romana”.



Autore: AGR - Redazione - E. B.

RISERVATA © Copyright Agr On Line

AGR 

L'Informazione che rompe il silenzio

"Partecipa anche tu, con un piccolo contributo,

affinchè l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti"

AGR TV la Tv a portata di Click

AGRTV Live

 

 AGR

L'informazione che rompe il silenzio