AGR Web

Quotidiano Multimediale


AGR Video on Line
La Caserma del Corpo Militare Volontario CRI “Luigi Pierantoni”
Abilmente Roma, Il Salone delle Idee Creative di Italian Exhibition Group SpA (IEG)
X Municipio, IEVA: Cartellonistica informativa per spiagge Plastic Free
Ostia, la sicurezza sulla Roma-Lido affidata alla video-sorveglianza
Il Tour di 'Non Fare della Tua Vita un Gioco' fa tappa in Ancona
X Municipio, in funzione il Tritovagliatore
Ostia, torna a splendere la Rotonda
Panda Raid 2019, dopo 11 anni per la prima volta un Team Italiano sul Podio
Panda Raid 2019, iniziata l'avventura per la Panda romana del Team XXX Zero
Ostia: incendio Pineta di Castel Fusano, Acilia: in fiamme gli argini del Tevere
Notizie
Link Utili


 

Per la pubblicità su questo spazio contatta la redazione a questo indirizzo:   redazione@agronline.it

 

Aruba.it Business Partner


  


PC SAVE Assistenza Computer

 


BIAUTO Group srl societa' di autoriparazione e officina autorizzata FIAT ALFA ROMEO e LANCIA


 

 


testo testo


AGR Associazione giornalistica Radiotelevisiva

AGR Agenzia di Stampa - AGR Press Agency


Città Commercio La più grande rete social della PMI

Notizie Regionali
Area Riservata
Login:
Password:
AGR Partner

intopic
Regione: Lazio    Sezione: AGR - Cronaca10/7/2019 4:01:00 PM

Roma-Lido, numero emergenza affisso sui vagoni

Di Giovanni (M5S): il prossimo 10 ottobre Consiglio sui sistemi di sicurezza da adottare sulle corse



 

 

 

 

 

(AGR) "Nel prossimo Consiglio Municipale di Giovedì 10 ottobre 2019,  - annuncia Antonio Di Giovanni, capogruppo M5S nel X Municipio - discuteremo all’ordine del giorno una proposta di risoluzione che mi vede primo firmatario, sulla necessità di dotare i vagoni della Roma – Lido di ulteriori strumenti di sicurezza. I vagoni della Roma - Lido, oltre alla leva del freno di emergenza, non prevedono altre forme di ausilio per gli utenti in situazioni di emergenza a bordo dei vagoni, risulta difficile infatti avvalersi di strumenti comunicativi, per rappresentare situazioni di carattere emergenziale di vario tipo, tranne che sui vagoni di ultima generazione, dotati di interfono.

"Tra una fermata all’altra, spesso intercorre un lungo arco temporale, che costringe in determinate situazioni l’intervento di cittadini che diversamente non dovrebbero mettere a rischio la propria incolumità nel tentativo di eliminare la circostanza emergenziale.

Per questo,  - continua Di Giovann i - avere a disposizione sui vagoni, un numero di emergenza da poter chiamare, affisso alle pareti dei vagoni dei treni, collegato alla centrale operativa dell’Azienda, sita a Roma Termini, sarebbe un ulteriore strumento deterrente per coloro che  commettono atti contrari alla pubblica incolumità o alla pubblica decenza.Questo oltretutto, permetterebbe di avvisare la centrale e descrivere la situazione o la persona responsabile del reato, in modo che alla fermata successiva possano intervenire gli operatori della sicurezza nelle stazioni, che a loro volta possono avvalersi delle Forze dell’Ordine.Un nuovo accorgimento che andrebbe ad incrementare gli elementi di sicurezza già presenti sulla metropolitana e sulla Roma – Lido, facendo sentire ancora più sicuri tutti gli utenti che quotidianamente usano i mezzi di trasporto in alternativa all’Automobile".



Autore: AGR - Redazione - E. B.

RISERVATA © Copyright Agr On Line

AGR 

L'Informazione che rompe il silenzio

"Partecipa anche tu, con un piccolo contributo,

affinchè l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti"

AGR TV la Tv a portata di Click

AGRTV Live

 

 AGR

L'informazione che rompe il silenzio