AGR Web

Quotidiano Multimediale


AGR Video on Line
Panda Raid 2019, iniziata l'avventura per la Panda romana del Team XXX Zero
Ostia: incendio Pineta di Castel Fusano, Acilia: in fiamme gli argini del Tevere
Ostia, le ruspe aprono la strada...ad un nuovo lungomare
Acilia Nord, un quartiere dimenticato!!!
Acilia Nord, i cittadini denunciano lo stato di abbandono del quartiere
Municipio X rivoluzione in arrivo nella raccolta differenziata
Panda Raid 2018 - Da Madrid a Marrakkech con una vecchia Panda del Nonno
Panda Raid 2018 - 400 Panda 4x4 nel deserto del Sahara
GREATPIXEL disegna la App per lo store KIKO più grande (e più tecnologico) al mondo
Tragico incidente sulla Majella. Soccorso Alpino impegnato anche sul Gran Sasso
Notizie
Link Utili


 

Per la pubblicità su questo spazio contatta la redazione a questo indirizzo:   redazione@agronline.it

 

  

BIAUTO Group srl societa' di autoriparazione e officina autorizzata FIAT ALFA ROMEO e LANCIA

testo testo

AGR Associazione giornalistica Radiotelevisiva

Città Commercio La più grande rete social della PMI

Notizie Regionali
Area Riservata
Login:
Password:
AGR Partner
 

intopic
Regione: Lazio    Sezione: AGR - Cronaca04/02/2019 20.02.00

Ponti a rischio nel X Municipio?

Niente di fatto alla Commissione LLPP per assenza del S.I.M.U.



Commissione Lavori pubblici X Municipio


(AGR) Roma, 4 febbraio 2019. AGR. Aula del Consiglio del X Municipio occupata, su proposta della maggioranza, da tutti i consiglieri presenti.

Era prevista una riunione della Commissione Lavori Pubblici, riguardante alcuni dei viadotti della zona, il viadotto Attico Tabacchi che scavalca la via del Mare, la via Ostiense e la ferrovia a Ostia, il viadotto Zelia Nuttall, che collega le due parti della zona industriale di Dragona, sopra le dette vie e la Roma-Lido, ed il (il cosiddetto “ponte delle calle”), unica possibilità di raggiungere la parte di Acilia Nord da quella Sud, senza dover fare lunghi giri all’interno di strade strette nei quartieri limitrofi.

Il presidente della Commissione, Raffaele Presta, ha iniziato i lavori dichiarandosi indignato per l’ennesima assenza degli organi tecnici del Dipartimento Sviluppo Infrastrutture e Manutenzione Urbana - Centrale Unica Lavori Pubblici (S.I.M.U. – C.U.L.P.), preposto alle attività inerenti lo sviluppo delle infrastrutture e la manutenzione della città, pur avendo assicurato la loro disponibilità. Nonostante gli estremi tentativi effettuati in mattinata non è stato possibile neppure contattare telefonicamente gli interlocutori previsti. Lo stesso presidente ha ipotizzato di denunciare tale comportamento alla Magistratura.

Nel lungo dibattito seguito si è avuta la proposta del capogruppo dell’M5S, Di Giovanni, di scrivere una lettera alla Sindaca Raggi per stigmatizzare la situazione.

L’opposizione ha proposto di telefonare, invece che scrivere alle strutture centrali, di svolgere la commissione, con lo stesso ordine del giorno, direttamente presso il Dipartimento (Marchesi), di indirizzare la lettera anche al Prefetto, in qualità di responsabile del corretto funzionamento delle pubbliche istituzioni, dato lo sperpero di risorse pubbliche (De Luca). Masi ha poi stigmatizzato le sue reiterate richieste di commissione sul problema in discussione ed il tempo trascorso dal primo intervento sul Ponte delle Calle, senza che sia noto a nessuno il reale stato di efficienza della struttura, chiusa per metà, ma senza nessuna limitazione al traffico.

Opposizione X Municipio


In un clima collaborativo tra maggioranza e opposizione, data l’assenza di interlocutori, è stato anche evidenziato il sollecito già effettuato dalla segreteria del Comune agli organi del S.I.M.U., anche perché tutte le strutture sono a rischio sicurezza. La conclusione prevede che la Presidente del Municipio, Giuliana Di Pillo, invii una lettera alla Sindaca, al segretariato generale e alle strutture centrali per ottenere una effettiva disponibilità dei tecnici preposti ai lavori della Commissione.

Nel frattempo, la Presidente ha comunicato di aver appena telefonato all’Assessora alle Infrastrutture Margherita Gatta, per informarla della situazione e prendere provvedimenti del caso.

Al momento della chiusura dei lavori, Di Giovanni ha dichiarato l’occupazione dell’Aula consiliare, e ne è seguita una nota congiunta dello stesso, quale Capogruppo del Movimento 5 Stelle del X municipio e del Presidente della Commissione Lavori Pubblici Raffaele Presta, “questa maggioranza occupando di fatto la commissione, ha ritenuto di dare un segnale forte e concreto al Campidoglio e al Segretariato Generale, che già in passato, con una nota, invitava i dirigenti dei Dipartimenti a presenziare alle Commissioni Permanenti, nota, che a quanto pare non è stata recepita dai dipartimenti.

Non possiamo far passare in secondo piano la sicurezza dei cittadini in relazione alla situazione della stabilità dei Viadotti, perché qualche dirigente  non ottempera alle disposizioni del Segretariato”.


X Municipio - M5S


 



Autore: AGR: EG - Redazione

RISERVATA © Copyright Agr On Line

AGR TV la Tv a portata di Click

AGRTV Live

 

"Partecipa anche tu, con un piccolo contributo,

affinchè l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti"