AGR Web

Quotidiano Multimediale


AGR Video on Line
Acilia Nord, un quartiere dimenticato!!!
Acilia Nord, i cittadini denunciano lo stato di abbandono del quartiere
Municipio X rivoluzione in arrivo nella raccolta differenziata
Panda Raid 2018 - Da Madrid a Marrakkech con una vecchia Panda del Nonno
Panda Raid 2018 - 400 Panda 4x4 nel deserto del Sahara
GREATPIXEL disegna la App per lo store KIKO più grande (e più tecnologico) al mondo
Tragico incidente sulla Majella. Soccorso Alpino impegnato anche sul Gran Sasso
Don luigi Ciotti - Presidente di Libera -Ci vuole una presenza comune, serve il 'noi'
X Municipio, Forza Italia avanza
X Municipio, sfida tra due donne per la presidenza
Notizie
Link Utili


 

Per la pubblicità su questo spazio contatta la redazione a questo indirizzo:   redazione@agronline.it

 

  

BIAUTO Group srl societa' di autoriparazione e officina autorizzata FIAT ALFA ROMEO e LANCIA

testo testo

AGR Associazione giornalistica Radiotelevisiva

Città Commercio La più grande rete social della PMI

Regione: Nazionali    Sezione: AGR - Politica26/10/2018 21.03.00

Lorenzin: prioritario rilanciare la lotta alla droga

E' l'appello della deputata Beatrice Lorenzin (presidente di Civica e popolare): dopo i casi di Desireè e Pamela bisogna intervenire



(AGR)"Dobbiamo avere il coraggio di rimettere al centro del dibattito politico e culturale la lotta alla droga in modo deciso ed interdisciplinare".E’ l’appello della deputata Beatrice Lorenzin, già Ministro della Salute, oggi Presidente di Civica popolare.

“L’ eroina – prosegue Lorenzin - è tornata prepotentemente da tempo tra i più giovani, venduta a 5 euro. Costa meno comprare droga che un sabato in pizzeria. Non può stupire il ritorno sulle cronache delle overdose. Ci sono sempre più casi efferati collegati alla droga come quello di Desirée, o di Pamela, oppure, come si legge sui giornali oggi, di Maria la giovane donna, incinta di sei mesi, che vive nel parco dello spaccio, alle porte di Milano", continua l'ex Ministro-. "Poliassunzioni a partire dagli 11 anni, una normalizzazione dell’uso delle sostanze, la scarsa percezione del rischio da parte dei giovani, l’accesso via web a nuove e vecchie droghe facili da trovare via internet, il prezzo della droga sempre più basso, uno spaccio indirizzato a fidelizzare prede sempre più giovani - denuncia Lorenzin. Sono tutti i campanelli d’allarme che gli operatori stanno suonando ormai da tempo, ma sempre ignorati", ha concluso.

 

 



Autore: AGR: EB - Redazione

RISERVATA © Copyright Agr On Line

AGR TV la Tv a portata di Click

AGRTV Live