AGR Web

Quotidiano Multimediale


AGR Video on Line
Panda Raid 2018 - 400 Panda 4x4 nel deserto del Sahara
GREATPIXEL disegna la App per lo store KIKO più grande (e più tecnologico) al mondo
Tragico incidente sulla Majella. Soccorso Alpino impegnato anche sul Gran Sasso
Don luigi Ciotti - Presidente di Libera -Ci vuole una presenza comune, serve il 'noi'
X Municipio, Forza Italia avanza
X Municipio, sfida tra due donne per la presidenza
X Municipio, il 'manifesto' dell’autonomia di Beatrice Lorenzin
Mare, sicurezza ed efficienza, la ricetta per la ripresa
Giorgia Meloni, Ostia un municipio dimenticato
Forza Italia, Davide Bordoni: ecco la squadra
Notizie
Link Utili

Per la pubblicità su questo spazio contatta la redazione a questo indirizzo:   redazione@agronline.it

 

  

BIAUTO Group srl societa' di autoriparazione e officina autorizzata FIAT ALFA ROMEO e LANCIA

testo testo

AGR Associazione giornalistica Radiotelevisiva

Città Commercio La più grande rete social della PMI

Regione: Lazio    Sezione: AGR - Politica11/01/2018 17.18.00

Sinistra Italiana: no all'accorpamento dell'Amendola Guttuso con via delle Azzorre

Per risparmiare la Regione Lazio vuole accorpare i due istituti. Chiesta la revoca del provvedimento



(AGR)"La Regione Lazio, utilizzando il metro della riduzione delle spese, ha scelto di accorpare l'Istituto Comprensivo Amendola Guttuso di Ostia Ponente all'Istituto Comprensivo di via delle Azzorre. Una scelta assolutamente sbagliata - afferma Marco Possanzini, portavoce SI X Municipio -  che non tiene conto della condizione di assoluta fragilità e di abbandono dei cittadini che vivono in questo quadrante del Municipio, una parte di territorio dove si dovrebbe investire di più in termini di risorse pubbliche invece di utilizzare le cesoie per chiudere una scuola.

La scuola ha un valore sociale che dobbiamo continuamente affermare e difendere in quanto non rappresenta solamente un luogo di apprendimento e formazione ma rappresenta un luogo capace di costruire relazioni e coscienze, capace di nutrire il senso critico. Ed è per questo che riteniamo un gravissimo errore quello di chiudere un presidio scolastico in uno dei quadranti del Municipio dove la presenza dello Stato deve essere rafforzata e non certo smantellata. Possiamo ignorare ciò che è accaduto in questi anni ed in particolare in questi mesi ad Ostia Ponente? possiamo permettere che gli spazi, fisici e culturali, lasciati vuoti dallo Stato vengano occupati dalla criminalità e da chi in quell'assenza di valori vuole seminare odio, violenza e illegalità?

Chiediamo al Presidente Zingaretti di revocare questa decisione perchè ad Ostia Ponente c'è bisogno di investire in cultura e offerta formativa, c'è bisogno di rilanciare progetti inclusivi e partecipati, c'è bisogno di aprire spazi di socialità e di formazione e non certo di tagliare quel poco che oggi c'è abbandonando ancora di più migliaia di cittadini al loro destino.

 

 



Autore: AGR: EB - Redazione

RISERVATA © Copyright Agr On Line

AGR TV
La TV a Portata di Click