AGR Web

Quotidiano Multimediale


AGR Video on Line
Acilia Nord, i cittadini denunciano lo stato di abbandono del quartiere
Municipio X rivoluzione in arrivo nella raccolta differenziata
Panda Raid 2018 - Da Madrid a Marrakkech con una vecchia Panda del Nonno
Panda Raid 2018 - 400 Panda 4x4 nel deserto del Sahara
GREATPIXEL disegna la App per lo store KIKO più grande (e più tecnologico) al mondo
Tragico incidente sulla Majella. Soccorso Alpino impegnato anche sul Gran Sasso
Don luigi Ciotti - Presidente di Libera -Ci vuole una presenza comune, serve il 'noi'
X Municipio, Forza Italia avanza
X Municipio, sfida tra due donne per la presidenza
X Municipio, il 'manifesto' dell’autonomia di Beatrice Lorenzin
Notizie
Link Utili


 

Per la pubblicità su questo spazio contatta la redazione a questo indirizzo:   redazione@agronline.it

 

  

BIAUTO Group srl societa' di autoriparazione e officina autorizzata FIAT ALFA ROMEO e LANCIA

testo testo

AGR Associazione giornalistica Radiotelevisiva

Città Commercio La più grande rete social della PMI

Regione: Lazio    Sezione: Ambiente - Territorio04/01/2018 15.45.00

Ostia, caos rifiuti

Festa dell'Epifania con i marciapiedi invasi dalla spazzatura. Il Tritovagliatore in funzione, insorgono le sinistre



(AGR) Ostia si annuncia una Befana a rischio rifiuti. “Si torna a parlare di emergenza rifiuti lungo via dell’Appagliatore, (situazione comune ad altri quartieri del litorale ndr) – si legge su una nota diffusa da Ostia protagonista - che da prima delle festività natalizie vede i propri secchioni o marciapiedi invasi da buste della spazzatura e altre sporcizie. Tra secchi stracolmi e strade sporche, torna a colpire e aggravarsi la situazione legata al degrado di questa zona. Situazione aggravata anche dall’aumento di fenomeni legati all’ “accattonaggio” all’interno dei secchioni da parte di nomadi che per fare questo tipo di raccolta svuotano i cassonetti”.

 

“Come Ostia Protagonista – continua la nota - riteniamo che sia venuto il momento di affrontare il problema degrado, rappresentando il delicato problema e aspettandoci da questa Amministrazione delle soluzioni che riportino un certo decoro in questa zona: serve un maggiore controllo del flusso di scarico ai secchioni – soprattutto nelle ore notturne – e proposte per disincentivare i fenomeni di accattonaggio locale in questi siti”.

Intanto è polemica tra maggioranza ed opposizione, in questi giorni, infatti, sarebbe stato utilizzato il Tritovagliatore presente ad Acilia, scatenando le proteste dei cittadini.

Gaetano Di Staso, referente dei residenti del quartiere Saline di Ostia antica, in merito all’entrata in funzione del tritovagliare nella sede Ama di viale dei Romagnoli, denuncia:

 

“Il tritovagliatore ha iniziato il suo lavoro. L’oggetto “misterioso” di mesi di discussioni, dichiarazioni e dibattiti, conditi da smentite imbarazzanti, è entrato ufficialmente in funzione. Non si conoscono al momento le modalità dei turni di lavoro del mezzo, e la mole di rifiuti che dovrà sezionare giornalmente, ma una volta messo a pieno regime, potrà diventare una importante fonte di “business” per le aziende che ne acquisteranno il prodotto finito, aspettiamoci quindi, nelle nostre strade, il carosello giornaliero dei Tir che verranno a caricare, per la gioia dei residenti e del traffico già normalmente caotico per i cantieri infiniti della zona.....ma questa è un’altra storia”.

 

Queste le dichiarazioni della presidente del X Municipio Giuliana Di Pillo e dell’assessore all’ambiente Alessandro Ieva sull’entrata in funzione del tritovagliatore:

 

“Le criticità palesate in questi giorni sull’enorme quantità di rifiuti nel X Municipio hanno determinato l’attivazione del tritovagliatore. Abbiamo effettuato un sopralluogo presso la sede AMA di Viale dei Romagnoli per assistere alle fasi di lavorazione dei rifiuti senza riscontrare gli effetti maleodoranti e rumorosi che in questi mesi hanno disegnato lo scenario catastrofico dell’utilizzo del mezzo meccanico. La campagna prevede la lavorazione dell’indifferenziata dalle ore 6 alle ore 12 per un totale giornaliero di 100 tonnellate di rifiuti del solo territorio del X Municipio e per la durata dell’emergenza.

Il temporaneo utilizzo del tritovagliatore consentirà di intensificare la raccolta stradale dei rifiuti e conseguente velocizzazione del trattamento, evitando, nella mattinata, perdite di tempo determinate dai tempi di viaggio verso i TMB. Si dovrebbe evitare, di fatto, di assistere allo spiacevole e indecoroso fenomeno di presenza dei rifiuti attorno ai cassonetti”.

Il PD e Sinistra e Libertà sparano a zero sull’utilizzo del Tritovagliatore

“E' davvero inaccettabile che i 5 Stelle  - scrivono De Luca (PD) e Possanzini (SI) - continuano a prendere in giro i cittadini facendogli promesse prima delle elezioni per prendere i voti e dopo il voto li ingannano non mantenendo gli impegni. Sui rifiuti  hanno promesso ai cittadini del X Municipio che non avrebbero mai portato il tritovagliatore a Ostia,dopo aver preso i voti lo hanno istallato dicendo che non lo avrebbero mai usato,poi l'assessora ha detto che solo in casi eccezionali,e ieri, invece,  lo hanno attivato senza fare nessuna comunicazione ai cittadini.....e' questo il rispetto che i 5 Stelle hanno degli elettori ,per fortuna si dichiarano" cittadini" che non fanno nulla senza concordato con i cittadini. attendiamo una dichiarazione della Sindaca Raggi,del capogruppo in Campidoglio Ferrara e della assessora Montanari,che avevano spergiurato sull'uso del tritovagliatore a Ostia.E'la stessa cosa che hanno fatto con i cittadini di Rocca Cencia e del Salario promettendo prima delle elezioni la chiusura degli impianti e mantenendoli accesi dopo aver preso i voti. 5 Stelle perde il pelo ma non il vizio.....oramai se ne sono resi conto tutti”. 



Autore: AGR: EB - Redazione

RISERVATA © Copyright Agr On Line

AGR TV
La TV a Portata di Click