AGR Web

Quotidiano Multimediale


AGR Video on Line
Municipio X rivoluzione in arrivo nella raccolta differenziata
Panda Raid 2018 - Da Madrid a Marrakkech con una vecchia Panda del Nonno
Panda Raid 2018 - 400 Panda 4x4 nel deserto del Sahara
GREATPIXEL disegna la App per lo store KIKO più grande (e più tecnologico) al mondo
Tragico incidente sulla Majella. Soccorso Alpino impegnato anche sul Gran Sasso
Don luigi Ciotti - Presidente di Libera -Ci vuole una presenza comune, serve il 'noi'
X Municipio, Forza Italia avanza
X Municipio, sfida tra due donne per la presidenza
X Municipio, il 'manifesto' dell’autonomia di Beatrice Lorenzin
Mare, sicurezza ed efficienza, la ricetta per la ripresa
Notizie
Link Utili

Per la pubblicità su questo spazio contatta la redazione a questo indirizzo:   redazione@agronline.it

 

  

BIAUTO Group srl societa' di autoriparazione e officina autorizzata FIAT ALFA ROMEO e LANCIA

testo testo

AGR Associazione giornalistica Radiotelevisiva

Città Commercio La più grande rete social della PMI

Regione: Nazionali    Sezione: Notizie dagli Enti27/04/2011 18.40.04

INPDAP: Prima giornata della trasparenza 2011

Il Presidente dell’Inpdap ha richiamato l’attenzione sull’importanza di questo incontro che coinvolge tutta la dirigenza dell’Ente e le parti sociali



(AGR)

(AGR) Si è svolta, questa mattina, presso l’Inpdap – Istituto Nazionale di Previdenza per i dipendenti dell'amministrazione pubblica  -  >la “Prima giornata della Trasparenza 2011”, nel corso della quale è stato presentato il “Piano della performance 2011/2013”.>>

Il Presidente dell’Inpdap, Avv. Paolo Crescimbeni, nel suo intervento introduttivo ha richiamato l’attenzione sull’importanza di questo incontro in quanto coinvolge tutta la dirigenza dell’Ente e le parti sociali, non solo perché risponde a specifiche disposizioni di legge, ma soprattutto perché consente di informare maggiormente i cittadini e gli iscritti di quello che l’Inpdap produce attraverso un criterio gestionale sul piano di una sempre maggiore trasparenza. >>

Inoltre l’Avv. Paolo Crescimbeni, proseguendo nel suo intervento ha dichiarato “che a conclusione del ciclo della performance verrà pubblicata una relazione che darà modo agli utenti di verificare direttamente  >gli obiettivi raggiunti, i risultati conseguiti e gli eventuali scostamenti rispetto ai programmi prefissati.  >Il sistema è stato costruito sulla base di una logica attraverso la quale i risultati riferiti ad ognuno dei  >macroambiti delle attività definiti nel Piano della performance, potranno essere analizzati – anche dall’esterno - mediante un progressivo accesso ad obiettivi e risultati sempre più analitici e di dettaglio. >>

Nel corso del suo intervento il Presidente dell’INPDAP ha posto l’attenzione su due aspetti, tra le tante iniziative e documenti - tutti importanti - previsti nel Piano della Trasparenza. Il primo si riferisce  >all’individuazione dei settori a rischio della banca dati antifrode, il cui scopo è quello di individuare le aree a maggior rischio, l’altro si tratta del Regolamento per la conclusione dei procedimenti amministrativi (determina presidenziale n. 204 del 2 luglio scorso) con la quale – in applicazione di disposizioni di legge (legge n. 69/2008) – sono stati fissati termini precisi per le prestazioni da erogare.>>

Gli utenti avranno così – conclude Crescimbeni - la possibilità di controllare i tempi che l’Istituto si è prefissato e quindi la relativa capacità di risposta.>>

Autore: AGR: EG - Redazione

RISERVATA © Copyright Agr On Line

AGR TV
La TV a Portata di Click